PROFESSIONALE Credere nel proprio lavoro significa anche proteggerlo.

Il lavoro dovrebbe essere una parte utile ed edificante della vita. Di fatto sta diventando uno dei maggiori problemi sociali, individuali e famigliari: si fa fatica ad averlo, a darlo, e a mantenerlo stabile e di qualità. E’ difficile per tutti: associazioni, volontari, imprenditori, dipendenti, liberi professionisti, piccole e grandi aziende. Noi pensiamo che credere nel proprio lavoro significhi anche saper investire sulla protezione, impedendo che qualsiasi imprevisto possa riflettersi, come un effetto domino, sulla nostra vita. E’ una missione culturale che possiamo e dobbiamo vincere, insieme.
  • 1
    Cos'è

    L'assicurazione RC professionale è una polizza assicurativa obbligatoria, al fine di garantire la copertura di tutti i rischi connessi alla propria attività professionale.

  • 2
    come funziona

    La polizza di assicurazione professionale, a fronte del pagamento di un premio assicurativo annuale, copre il patrimonio del professionista assicurato dalle richieste di risarcimento avanzate da terzi danneggiati dall’operato per errori, disattenzione, distrazione o dimenticanza.

  • 3
    a chi si rivolge

    La polizza è obbligatoria per tutti i professionisti iscritti ad un Albo, ad eccezione dei Giornalisti. Per essere considerato un professionista è fondamentale che l’attività professionale sia effettivamente svolta, con apertura di P.Iva e iscrizione alla propria gestione previdenziale obbligatoria.